mercoledì 4 marzo 2015

La praticità di un correttore a nastro

Oggigiorno avere in ufficio un correttore a nastro è importante, poiché ci permette di sistemare molto velocemente un documento cartaceo, senza stare di nuovo a trascriverlo.

In commercio, poi, esistono veramente tantissime varianti di correttore che potranno soddisfare le necessità di quando si deve cancellare su un foglio.

Iniziamo dicendo, però, che in realtà puoi acquistare il tuo tipp-ex scegliendo tra diversi formati proposti: oltre a quello a mo' di penna o con pennellino a spugna, c'è il pratico correttore a nastro di cui ti parleremo oggi.

A differenza di un tradizionale bianchetto a penna, questa tipologia di prodotto non ti fa sporcare e, soprattutto, non sporca neppure il tuo foglio. Questo correttore - proprio come quello liquido - è in grado di coprire qualunque tipo di inchiostro e, in più, ha un vantaggio eccezionale: difatti, anziché attendere troppo per ritoccare il tuo documento, il correttore a nastro ti permette quasi subito di riscrivere sul foglio.

Con un correttore liquido tradizionale non è assolutamente possibile, giacché é necessario attendere qualche istante in maniera che il prodotto si asciughi sul supporto cartaceo, altrimenti si potrà addirittura danneggiare e, nei casi peggiori, bucarsi. In questo modo si butterebbe all'aria l'intero lavoro!

Tra gli altri vantaggi che si possono scorgere nei correttore a nastro notiamo l'impugnatura - che a volte è anche ergonomica - il corpo trasparente dell'oggetto per controllare la durata del nastro e, in altri casi, che si può pure ricaricare. Non ti resta che scegliere il correttore a nastro che ti è più congeniale e sistemarlo tra le scrivanie del tuo ufficio.

Tra i marchi più affidabili in fatto di correttore a nastro non possiamo fare a meno di citare per l'appunto Tipp-Ex ed il correttore Pritt, due brand che promettono un ottimo lavoro per cancellare o correggere i tuoi documenti cartacei.

Sullo shop online di ATRE riuscirai certamente a trovare quello più adatto ai tuoi bisogni!



Nessun commento:

Posta un commento