martedì 9 giugno 2015

Come arredare un ufficio moderno

Organizzare lo spazio di lavoro in modo intelligente è possibile! Negli ultimi anni, l'idea dell'arredamento e dell'organizzazione dell'ufficio è spesso cambiata, evolvendosi nel migliore dei modi.

Lo scopo principale di questo cambiamento, è senz'altro offrire maggiore confort alla persona che deve trascorrere tempo all'interno di quest'area, ma va pure detto che l'aspetto estetico ha sempre più un ruolo di rilevanza.

L'ufficio moderno al giorno d'oggi non è più pensato come una semplice scrivania e quattro scaffali per sistemare i documenti. L'idea di area di lavoro moderna, mette al centro di tutto il design ed il confort. In questo modo, si cerca di coniugare in un'unica soluzione entrambe le cose, così da ottenere un ufficio vivibile in tutti i sensi.

Di recente vi è stata la 54° edizione del Salone del Mobile, dove si è trattata pure la tematica dell'ufficio in chiave moderna, se non addirittura in chiave futuristica. L'architetto italiano Michele De Lucchi, noto per i suoi progetti di architettura e design, ha proposto una soluzione assai futuristica dal nome La Passeggiata, installazione che si rifà alla filosofia greca.

In questo progetto ci sono quattro aree importanti che sembrano farci immergere nel mondo degli antichi Greci: l'ingresso dove generalmente sono collocati i mobili della reception, l'Agorà dove ci si incontra per scambiare idee, la sala degli uomini liberi, ovvero uno spazio dove starsene da soli e, infine, i Laboratori, dove i lavoratori possono lavorare proprio con le mani.

Questa soluzione di ufficio moderno, che per un certo senso può ricordare pure le stanze della casa, è senz'altro all'avanguardia e propone un'ambiente in costante evoluzione e mai fermo, proprio come il mondo del lavoro. 


Nessun commento:

Posta un commento